Categoria «Frutta e verdura dell'orto»

Coulemelle, un popolare lepiot e un delizioso fungo

La coulemelle appartiene alla famiglia delle Lepiotaceae, e cambia nome a seconda delle regioni, dei dialetti e delle tradizioni: figlioccio in Périgord e Limousin, Saint Michel in Loire e Forez, couamelle in Berry, naso di gatto in a causa del capezzolo brunastro che si trova sulla sommità del cappello, del parasole , del lepiot rialzato , della bacchetta o del pupazzo di neve quando non è ancora aperto ...

Il mousseron o meglio il finto mousseron, fungo di prato

Nel linguaggio quotidiano si parla spesso di mousseron ma in realtà, pur essendo uno dei funghi comuni più apprezzati, è il falso mousseron ( Marasmius oreades ) della famiglia delle Marasmiaceae, detto anche bottone di ghette o Marasmus degli Oreads.Come trovare e riconoscere i monsoni?I falsi mousserons si trovano molto facilmente nei prati e nei prati o in qualsiasi altro luogo erboso. No

Zucca butternut provenzale (Cucurbita moschata) o zucca noce moscata

La zucca di Provenza fa parte della specie Cucurbita moschata tra quelle che compongono la grande famiglia delle Cucurbitaceae. Fanno parte della zucca "corrente" o strisciante, che forma lunghi steli che invadono rapidamente le colture vicine se non si interviene.Le foglie a forma di cuore sono di colore verde scuro, sono marmorizzate di bianco, vellutate, con angoli più o meno acuti e possono misurare da 40 a 50 cm di diametro.

Coriandolo (Coriandrum sativum), l'aroma della cucina orientale

Il coriandolo ( Coriandrum sativum ), detto anche prezzemolo cinese o prezzemolo arabo, è un condimento erbaceo e pianta medicinale coltivata per i suoi semi e per le sue foglie ma che è abbastanza capricciosa da coltivare senza che vada a seminare troppo velocemente. Il nome coriandolo deriva dal suo nome greco koris , che significa cimice in riferimento al forte odore delle sue foglie.Le

Rosé des meadows, un fungo con foglie rosa

Tra i funghi comuni più diffusi, la rosa canina ( Agaricus campestris ) della famiglia delle Agaricaceae, detta anche agarico di campo o psalliote di campo, è un fungo il cui colore è particolarmente caratteristico.Come trovare e riconoscere le rose da prato?Le rose dei prati si trovano molto facilmente nei prati falciati abbastanza corti, soprattutto se pascolano mucche o cavalli. Il

Banana (Musa spp.), Per il lato esotico

Banana ( Musa spp.) è una pianta erbacea perenne che non è delle nostre latitudini! Cresce in India, Bangladesh, Giappone, sud-est asiatico e nord dell'Australia, senza dimenticare ovviamente le Antille (Martinica, Guadalupa ...). È anche in questi dipartimenti d'oltremare che la sua coltivazione è stata oggetto dello scandalo sanitario del clordecone (pesticida organoclorato cancerogeno, disgregatore endocrino e neurotossico, prodotto dalla Monsanto) che è stato autorizzato tra il 1972 e il 1993 per la lotta contro il punteruolo delle banane. , pu

Lemon verbena (Aloysia triphylla) per infusi

La verbena limone ( Aloysia triphylla o Aloysia citriodora o Lippia citriodora ) è un arbusto perenne dal portamento elegante, leggero e aggraziato che resisterà al freddo solo nelle regioni a clima mite poiché -4 ° C fa sparire i suoi fusti e -8 ° C distrugge il suo moncherino. Questo è comprensibile poiché la verbena al limone proviene dai tropici del Sud America. Non va

Mandorlo (Prunus dulcis o amygdalus), l'albero della verginità

Cos'ha di speciale il mandorlo ( Prunus dulcis syn. Prunus amygdalus )? È uno degli unici alberi da frutto che ci regala la sua magnifica fioritura rosa o bianca in inverno, da gennaio a marzo. È proprio questa capacità di regalare fiori in anticipo che le è valsa il simbolo della verginità. Se il mandorlo è molto resistente (-25 °), i fiori sottoposti al gelo non daranno frutti: per questo è più di casa nelle regioni mediterranee.Essendo i

Pesca di vite o pesca sanguigna

La pesca di vite è una categoria di pesche prodotte da alberi di pesco ( Prunus persica ). Chiamata anche pesca sanguigna, non è una varietà specifica. Può essere riconosciuta dalla sua pelle soffice grigio chiaro e dalla carne rosso scuro, il più delle volte.Si chiama pesco di vite, da un lato, perché matura contemporaneamente all'uva, a settembre, e dall'altro, perché è stato piantato molto in vigna per macchia l'oidio attacca il più rapidamente possibile e trattalo per evitare che si diffonda sulla pianta.Come altr

Kiwi (Actinidia chinensis), uva spina cinese

Il kiwi ( Actinidia chinensis ) è un albero rampicante che generalmente supera i 10 m di altezza, che cresce contro un muro. Questa pianta vigorosa e rustica può resistere a temperature negative fino a -12 ° C. Le sue foglie decidue di un bel verde brillante e misurano una ventina di centimetri sono cordate e ricoperte da una leggera peluria.Poi

Prugnolo (Prunus spinosa) e le sue prugnole, spina nera

Il Prugnolo ( Prunus spinosa ) è un arbusto selvatico spinoso e resistente chiamato anche spina nera, abete rosso o prugna selvatica: non è particolarmente uno di quelli che installiamo in giardino ma può essere utile. In campagna, è spesso integrato in siepi selvatiche.Le sue piccole foglie (lunghe da 3 a 5 cm) sono ovali ed ellittiche, di colore verde scuro, leggermente dentate e decidue. In

Nashi (Pyrus pyrifolia) o mela-pera

Nashi, nachi o mela-pera, pera di sabbia o pera asiatica sono tra le "novità" trovate sulle bancarelle dei venditori di frutta e verdura. Originariamente coltivato in Asia, questo pero è stato introdotto in Francia e Nord America negli anni '80.L'albero è piccolo, è molto resistente poiché sono tollerate temperature fino a -15 ° C, e le sue foglie decidue sono leggermente più grandi di quelle del pero comune. I fior

Piccolo Burnett (Sanguisorba minor), un aroma selvaggio sconosciuto

Sanguisorba minor, chiamato anche Poterium sanguisorbaè una pianta perenne aromatica che porta il grazioso nome di " pimpinella " ei suoi minuscoli fiori estivi, spumosi come pompon viola scuro nella parte superiore degli steli, confermano questo bel nome!E 'una pianta a cespo rizomatosa molto rustica con portamento strisciante con foglie pennate sempreverdi a rosette alla base, e foglioline molto dentate.

Corbezzolo (Arbutus unedo) o corbezzolo

Il corbezzolo ( Arbutus unedo ) o corbezzolo, è un albero da frutto con fogliame sempreverde che forma un cespuglio compatto e produce graziosi frutti chiamati corbezzoli o fragole cinesi. Questo arbusto di origine mediterranea è rustico anche se viene coltivato principalmente in Corsica, Provenza e sulla costa atlantica del sud-ovest. T

Noce (Juglans regia), albero di noce

Il noce ( Juglans regia ) è un bell'albero dal portamento tondeggiante, originario dell'Europa sud-orientale e dell'Asia occidentale, che può misurare 25 m di altezza e cent'anni, nonostante la sua crescita particolarmente lenta. Molto rustica, la noce è però spesso vittima del gelo tardivo che distrugge la fioritura precoce e quindi il raccolto futuro dell'anno.Le s

Scalogno o cive (Allium fistulosum), aromatico nelle insalate

Il cipollotto ( Allium fistulosum ) è una pianta erbacea aromatica che può essere originaria della Cina ma che cresce spontanea in Siberia. È perenne ma il più delle volte viene coltivato come annuale o biennale. Dalle prime gelate scompare ma riemerge la primavera successiva.Le sono stati dati molti nomi a seconda della regione: chiboule, civat, aglio, cipolla spagnola, cipolla invernale, cipolla tosata ... N

Ananas (Ananas comosus), il frutto esotico per eccellenza

L'ananas, la cui origine è il Sud America, è uno dei frutti esotici che si possono trovare in qualsiasi negozio a un prezzo relativamente basso, il più delle volte proveniente dal Costa Rica o dalla Costa d'Avorio. . La pianta che produce il frutto è una erbacea perenne che forma un cespo alto fino a 1,5 m, con foglie a rosetta, verde-grigio, affusolate ma spinose ai bordi, ricurve alle estremità.Fiori

Kiwai (Actinidia arguta), mini kiwi o kiwi siberiano

Il kiwai non è altro che un cugino del kiwi: i suoi frutti commestibili stanno gradualmente iniziando ad essere ricercati per le loro proprietà nutritive (ricchi di vitamina C e polifenoli). In definitiva è abbastanza facile da coltivare.Il frutto che è una bacca cresce a grappolo sulla pianta rampicante che resiste bene al freddo (-25 ° C) il che lo rende un ulteriore vantaggio rispetto al kiwi. Un'a

Feijoa (Acca sellowiana), albero di guava brasiliano

La Feijoa ( Acca sellowiana ) è un arbusto da frutto poco coltivato in Europa per la produzione di frutti, ma maggiormente piantato a scopo ornamentale. Ha nomi diversi come albero di guava brasiliano, albero di guava ananas, albero di guava di Montevideo, albero di guava falso .Si presenta come un piccolo arbusto cespuglioso, compatto, con una porta arrotondata.

Mandarino (Citrus reticulata), agrumi del giardino

Questo grande arbusto con una porta arrotondata può raggiungere gli 8 m di altezza. Le sue foglie sempreverdi, alternate e lanceolate, così lisce e perfette nell'aspetto da poter essere talvolta scambiate per finte, sono generalmente lunghe dai 4 agli 8 cm.Lasciate che i mandarini si rallegrino, la pianta li delizierà con il profumo esotico dei suoi piccoli fiori bianchi due volte l'anno: in inverno e in primavera. Ab

Melograno (Punica granatum), la fonte dello sciroppo di granatina

Il melograno ( Punica granatum ) è un arbusto alto in media 6 metri, apprezzato tanto per i suoi frutti dolci quanto per il suo lato decorativo. Sebbene esotico, il melograno è dotato di una certa rusticità poiché può resistere a temperature fino a -12 ° C.Attaccate ai rami spinosi, le sue foglie decidue sono colorate di un bel rosso scuro, poi diventano verdi, cerose, man mano che crescono fino a raggiungere i loro 4-8 cm di lunghezza. In es

Fioritura di melo (Malus floribunda) o melo giapponese

Con il suo portamento espanso non superiore a 10 m di altezza, il melo in fiore, introdotto nel 1862, ha un'origine incerta, forse giapponese: sarebbe un ibrido derivato dal melo Totingo ( Malus sieboldii ) ampiamente coltivato in Giappone.A differenza del melo con frutti ( Malus communis ) coltivato per la sua produzione di frutti destinati all'alimentazione, il melo fiorito ( Malus floribunda ) svolge un solo ruolo ornamentale con i fiori semplici a 5 petali di cui si ricopre abbondantemente a fine aprile - maggio è l'inizio.I

Nocciolo (Corylus avellana): la bacchetta da rabdomante

Il nocciolo ( Corylus avellana ) è un arbusto cespuglioso, che può superare i 3 m di altezza, la cui crescita è rapida. Presenta una moltitudine di piccole foglie lunghe da 6 a 10 cm, la cui forma piuttosto arrotondata non è dissimile da quella di un cuore. Questo piccolo albero ha preso residenza principalmente in Europa, per la gioia delle nostre papille gustative!I fi

Garden street (Ruta graveolens) o fallo street

La rue des jardins ( Ruta graveolens ) è una delle piante aromatiche anche se oggi non viene più utilizzata quando era molto apprezzata nel Medioevo per il suo sapore amaro e il suo odore forte che a volte può ricordare le noci. Noce di cocco.Nonostante tutto, le sue foglie sempreverdi verde-bluastre, glauche, alterne, tondeggianti, larghe, tagliate in numerosi lobi obovati, formano un piccolo arbusto a palla, con una porta eretta, particolarmente resistente alla siccità e al freddo. I s

Albero di pistacchio (Pistacia vera), frutta secca dell'aperitivo e torrone

Grande arbusto ornamentale, o piccolo albero da frutto, dalla sua altezza di 10 m, il pistacchio ( Pistacia vera ) cresce molto bene in Medio Oriente e in Asia centrale, dove ha origine. Non resistente al freddo, il pistacchio sarà particolarmente apprezzato nel sud della Francia. Le sue foglie decidue, pennate e molto coriacee, di colore verde grigiastro possono misurare fino a 20 cm.I

Fragola (Fragaria): voglia di fragole?

La fragola è una pianta stolonifera perenne le cui foglie sono alte da 10 a 15 cm e hanno tre foglioline con un contorno piuttosto frastagliato e un bel verde brillante. Inutile dire che se coltivi fragole, è per il loro frutto: la fragola. Le fragole sono generalmente unanimi negli esseri umani, ma anche negli animali, con dispiacere dei giardinieri. S

Litchi (Litchi sinensis), il frutto delicato

Il litchi ( Litchi sinensis ), detto anche litchi , è un albero tropicale cespuglioso originario della Cina meridionale, molto sensibile al freddo e inizia a decadere quando le temperature scendono sotto i 7 ° C (-2 ° C si può sostenere prontamente ). Oltre all'Asia, Mauritius, Madagascar, Isola della Riunione e Sud Africa sono i maggiori produttori di litchi perché il clima è adatto a loro: la raccolta avviene in dicembre-gennaio, il che spiega perché i litchi riempiono i nostri tavolini. anno.

Kombu, un'alga bruna commestibile molto ricca di iodio

L'alga kombu o konbu è una denominazione che raggruppa varie alghe brune del genere Laminaria . Fanno parte dell'attuale consumo alimentare di alghe in Asia (Corea, Cina, Giappone…) e Hokkaïdo, in Giappone, concentra gran parte della produzione. Con lo sviluppo dell'algocultura in Francia, Kombu sta gradualmente diventando popolare per diversi usi culinari.Orig

Olive: raccolta, conservazione e utilizzo delle olive

L'olivo ( Olea europaea ) è un albero emblematico del bacino del Mediterraneo dove la sua coltivazione è estremamente diffusa, dalla Spagna alla Grecia passando per l'Italia e ovviamente la Provenza. Con il suo tronco contorto ancora più notevole nei soggetti più antichi che possono raggiungere i 1000 anni, l'olivo non solo porta simboli forti come la pace e la saggezza, ma le sue olive erano anche uno degli alimenti base. ed

Bolet, una grande famiglia di ottimi funghi

La famiglia delle Boletaceae è molto vasta, in particolare il genere Boletus che comprende, oltre alle 4 specie di porcini "nobili" (funghi porcini), molti porcini piuttosto apprezzabili in cucina. Se i funghi porcini sono rinomati come i più raffinati, resta il fatto che i funghi porcini sono spesso molto ricercati per il loro gusto sottile e consistenza.Co

Citronella (Cymbopogon citratus), la pianta repellente per le zanzare

La citronella ( Cymbopogon citratus ), detta anche verbena indiana o citronella è una pianta rizomatosa appartenente alla famiglia delle Poaceae (graminacee) che forma cespugliosi cespi. Molto cauto, la citronella non può resistere a temperature inferiori a 0 ° C. Dall'altezza del suo metro cinquanta, la citronella è composta da grandi foglie lineari di un bel verde bluastro, che emanano un forte profumo di limone molto rinfrescante.Le f

Mirtillo e mirtillo (Vaccinium myrtillus), per marmellate gourmet

Il mirtillo selvatico ( Vaccinium myrtillus ) è un sottoarbusto rustico molto discreto, che raramente supera i 60 cm di altezza. Originario dell'Europa ma anche dell'Asia, il mirtillo selvatico cresce principalmente nella media montagna, in particolare nei Vosgi e nel Massiccio Centrale. In Nord America, i mirtilli coltivati ​​( Vaccinium corymbosum ), chiamati mirtilli in Canada, sono popolari come le fragole qui.Le pi

Fragolina di bosco (Fragaria vesca), un aroma ineguagliabile

La fragolina di bosco, in origine, è piuttosto autoctona in Europa dove questa pianta erbacea perenne e rustica cresce allo stato brado nei boschi, ai loro margini e ai pendii rialzati, sin dal Medioevo. È un piacere mangiare fragoline di bosco durante una passeggiata!Alcuni diffidano del fatto che possano essere contaminati dall'echinococcosi, un parassita presente nelle feci di cani e volpi; che può causare la formazione di cisti negli esseri umani. Cu

Cavolo cappuccio (Brassica oleracea var. Capitata e var. Sabauda), cavolo cappuccio e verza

Il cavolo cappuccio è una biennale che ha foglie molto strette: sono larghe e carnose e sparse attorno al gambo a formare una mela compatta. Due varietà di cavolo cappuccio offrono questa densità di foglie che si distinguono per l'aspetto delle foglie:- cavolo cappuccio ( Brassica oleracea var. capitata ) detto anche cavolo cappuccio bianco (foto 1): le foglie e la testa sono lisce, di forma tonda o appuntita e di colore rosso o verde; il suo colore varia dal verde-blu, al biondo, compreso il violaceo, a seconda della varietà.- Ca

Milkweeds, funghi da cui fuoriesce un lattice

I lattari ( Lactarius ) appartengono alla grande famiglia delle Russulaceae. La loro caratteristica principale è quella di lasciar fuoriuscire il latte o il lattice quando vengono tagliati, sia a livello della polpa che delle strisce. Sebbene il genere Lactarius abbia circa 150 specie, solo alcune di esse sono commestibili e solo alcune meritano una visita.C

Il coprinus peloso, fungo con ciocche lanose

Il coprinus peloso ( Coprinus comatus ) appartiene alla famiglia delle Agaricaceae e il suo nome colloquiale è anche "goccia d'inchiostro". È uno dei funghi comuni più apprezzati, soprattutto se raccolto giovane.Come trovare e riconoscere il cuoio capelluto?Il coprinus a pelo lungo cresce soprattutto ai margini dei boschi, nei prati, lungo strade e viottoli di campagna e anche nei prati e aiuole quando il terreno è ricco di azoto, escrementi di cani (!) Op

Prezzemolo (Petroselinum crispum): l'erba aromatica più comune

Il prezzemolo ( Petroselinum crispum ) è un condimento erbaceo biennale che è probabilmente il più comune. Originario delle regioni mediterranee, è ormai presente ovunque. In Francia accetta tutti i climi, è abbastanza rustico e resiste al freddo.Il primo anno il prezzemolo produce foglie semplici o ricci a seconda della specie, poiché distinguiamo il prezzemolo piatto dal prezzemolo riccio. Le su

Sottaceto (Cucumis sativus), condimento essenziale

Il sottaceto ( Cucumis sativus ) è una pianta erbacea strisciante originaria dell'Asia occidentale, dell'India e del Pakistan. È della stessa famiglia del melone, della zucca o della zucca e viene consumato come condimento. In realtà il sottaceto è un cetriolo colto molto piccolo!Sugli steli striscianti o rampicanti si sviluppano foglie lunghe da 8 a 15 cm, larghe, triangolari, leggermente pelose e spinose. I f

Cicoria pan di zucchero (Cichorium intybus) e cicoria italiana

Il pan di zucchero, come il radicchio italiano, fa parte della cosiddetta cicoria "selvatica", chiamata anche cicoria migliorata. La loro particolarità è di resistere bene al freddo, o anche di ritrovarsi migliorati dopo un po 'di gelo, che ne addolcisce il sapore.Il Pan di Zucchero forma una mela densa, bianca, allungata dal sapore dolce, che ha contribuito a darle questo nome, per la sua tendenza ad assomigliare al pane. I

Quando raccogliere la menta e come conservarla?

La Menta ( Mentha spp. ) È una pianta erbacea profumata della famiglia delle Lamiaceae, di cui le specie e le varietà sono molteplici, anche se le più mentolate sono le più apprezzate. Una volta installato, diventa rapidamente vigoroso ma non invasivo, contrariamente all'idea comune: in realtà rimane abbastanza contenuto, nonostante le sue numerose guide gli permettano di allargarsi.Popol

Indivia (Cichorium intybus), cicoria o cicoria di Bruxelles

Anche se perenne, l'indivia è coltivata nelle nostre regioni come annuale, con il suo grosso fittone e i capolini blu intenso. Questa pianta rustica, che può raggiungere i 60 cm, è apprezzata per le sue mele, che sono appunto germogli sbiancati che si ottengono per forzatura.Spesso troviamo indivia sotto il nome di "Chicon", nel nord della Francia così come in Belgio, ma anche di cicoria di Bruxelles o cicoria "Witloof". Le

Carciofo di Gerusalemme (Helianthus tuberosus) verdura aromatizzata al carciofo

Il topinambur ( Helianthus tuberosus ) assomiglia molto al girasole ( Helianthus annuus ) il che si spiega dal momento che sono cugini, appartenenti allo stesso genere. Chiamato anche carciofo o tartufo del Canada da dove proviene, carciofo di Gerusalemme o anche sole perenne, il topinambur conserva le cicatrici della seconda guerra mondiale poiché, a differenza delle patate, i tedeschi non l'avevano requisito: Di conseguenza si mangiava più di quanto avrebbe voluto, alternato allo svedese ...

Origano (Origanum vulgare) o maggiorana selvatica

L'origano forma bellissimi cespi perenni con fusti eretti rossastri, lanuginosi, con foglie piccole, ovali, opposte, verde scuro. Questa pianta condimento profuma di Provenza e delle sue erbe emblematiche a cui è associata in particolare timo, santoreggia, rosmarino. Inoltre l'origano è molto più profumato nell'Europa meridionale, nei paesi del bacino del Mediterraneo dove gode di più sole, che nel nord Europa. Si

Il puffball, un fungo che va in fumo

Il palloncino di perle ( Lycoperdon perlatum ) è la specie più nota di Lycoperdons che non è tra i funghi comuni più apprezzati, sebbene siano molto conosciuti, probabilmente per la loro silhouette e la loro caratteristiche così speciali.Come trovare e riconoscere il puffball?Il palloncino si trova nei boschi, qualunque sia la specie - decidua o conifera - prediligendo quest'ultima. Rara

Issopo (Hyssopus officinalis), erba sacra

L'issopo o erba sacra ( ezob in ebraico) è un sotto-arbusto sempreverde e cespuglioso che è una delle piante aromatiche e officinali molto popolari nelle regioni mediterranee dove può crescere naturalmente. Allo stesso tempo decorativo, aromatico, mellifero e medicinale, l'issopo, un po 'dimenticato, ha comunque tutto da piantare in giardino!Sug

Il fico: raccolta, conservazione e utilizzo dei fichi

Il fico è un iconico frutto di fine estate-inizio autunno che può produrre generosamente dall'albero di fico ( Ficus carica ), originario del bacino del Mediterraneo. Pertanto, i fichi migliori, più dolci e più saporiti sono quelli che sono maturati al sole in un clima abbastanza caldo. Esistono molte varietà di fichi, viola (polpa rossa) o verdi (polpa bianca) che vengono consumati freschi o secchi.Quand

Uva spina (Ribes uva crispa), cugino del ribes rosso

L'uva spina o uva spina spinosa, o l'uva spina a frutto grosso, forma un arbusto cespuglioso e spinoso, rustico, che raggiunge 1,5 m di altezza. Il suo nome deriva dagli inglesi che usarono questo ribes rosso per fare una salsa destinata ad accompagnare lo sgombro, per molto tempo. Oggi non è facile trovarlo in commercio, mentre è meno acido del ribes rosso, motivo per cui è meglio coltivarlo in giardino!Le

Pomodoro ciliegino (Lycopersicon esculentum), il preferito dei bambini

Il pomodoro ciliegino è solo una famiglia di varietà tra le grandi specie di pomodori Lycopersicon esculentum. Tuttavia, in virtù delle sue ridotte dimensioni, il pomodorino ha caratteristiche colturali particolari sia per l'ubicazione che sostiene sia per le modalità di potatura.La loro facilità di coltivazione li rende anche il pomodoro preferito dai bambini poiché sono più facili da coltivare rispetto ai pomodori di dimensioni normali: saranno felici di andarli a raccogliere per guarnire la tavola dell'aperitivo o per mangiarli. tra l'

Fireweed (Epilobium) con virtù erboristiche e culinarie

Il fireweed ( Epilobium ) cresce nel sottobosco, ai margini dei boschi, nelle radure dei boschi d'altitudine. Ci sono una trentina di specie in Europa ma sono soprattutto due alghe perenni ad essere interessanti:Salice a fiore piccolo ( Epilobum parviflorum ), pianta erbacea che misura da 30 a 40 cm (massimo 80 cm) ha piccole foglie pelose, a forma di punta di lancia e piccoli fiori rosa pallido non superiori a 8 mm di diametro.

Amanita falloide, il fungo più mortale

Amanita falloide, ecco un fungo noto per la sua tossicità e non perché è uno dei funghi comuni più diffusi! Il suo nome deriva dalla sua somiglianza con un fallo quando è giovane, prima del suo pieno sviluppo. Sii vigile perché l'amanita falloide ( Amanita phalloides ) della famiglia delle Amanitaceae, chiamata anche oronge verde, cicuta verde o calice della morte, può essere fatale per te.Come ri

Rambutan (Nephelium lappaceum), un litchi peloso

Il Rambutan è un frutto che cresce su un albero tropicale che può raggiungere i venti metri di altezza, in Indonesia, Malesia, Thailandia, Giava, Florida, Guyana e che, alle nostre latitudini, viene coltivato in serra ma fruttifica con difficoltà. Non è quindi affatto rustico.Le foglie verde scuro, ovali, persistenti sono lunghe da 30 a 40 cm, sono coriacee, lucide e sono composte da 5 a 7 paia di foglioline di circa 10 cm. Que

Chayotte (Sechium edule), Christophine o Chouchou

Il chayote è un ortaggio da frutto esotico che, arrampicandosi lungo un supporto, può raggiungere i 5 metri di altezza. Le sue foglie sempreverdi che misurano da 10 a 15 cm sono di forma ovale e tagliate in lobi angolari. È alla fine della primavera che compaiono i primi fiori unisessuali e bianco-giallastri, che successivamente daranno alla luce dei frutti.Non

Ravanello nero (Raphanus sativus), ravanello invernale

Il ravanello nero ( Raphanus sativus ) è un ortaggio a radice che può crescere fino a 30 cm di lunghezza. Sono proprio queste grosse radici bianche o nere che mangiamo crude, tagliate a fettine sottili con burro e sale, oppure anche grattugiate in vinaigrette, da sole o con altre verdure crude. Allo stesso tempo fresco, leggermente piccante e soprattutto croccante, troviamo spesso un sapore di nocciola all'assaggio.Il

La cipolla (Allium cepa), l'essenziale in cucina che fa piangere

La cipolla è una di quelle piante da condimento indispensabili nella nostra cucina. Biennale, la cipolla forma foglie tubolari cilindriche, gonfie, al centro delle quali un gambo floreale cavo alto fino a 1 m termina in un fiore di forma sferica dal bianco al verde, in una grande ombrella.Quello che consumiamo della cipolla è la sua parte nascosta: il bulbo, allungato, appiattito o tondo a seconda delle varietà che si distribuiscono tra le cipolle bianche che fanno parte della raccolta precoce prima della maturazione, in primavera, le cipolle gialle avvolte tuniche, strati di pelle molto spessi

Fungo pulsante, cresciuto su compost

Dalla famiglia delle Agaricaceae, i funghi champignon ( Agaricus bisporus ) non vengono realmente raccolti durante le vostre passeggiate primaverili o autunnali nei boschi o in campagna. No, i funghi coltivati, come vengono anche chiamati, vengono coltivati ​​nelle case dei funghi.Origini del fungo bottoneIl funghetto ( Agaricus bisporus ) porta un bel cappello bianco tondo, che tende ad appiattirsi con l'età, sotto il quale si allineano le branchie rosa che col tempo diventano marroni. Giov

Egopod (Aegopodium podagraria), erba gottosa

L'egopode ( Aegopodium podagraria ) è una pianta perenne molto rustica (-30 ° C e inferiore) con radici profonde e rizomi striscianti che possono colonizzare rapidamente un'area del sottobosco per servire da tappezzante. Le piace l'ambiente semiombreggiato delle foreste, ma fai attenzione quando la presenti in giardino, poiché può essere invasiva e difficile da eliminare.Le s

Arachidi (Arachis hypogaea) o arachidi

L'arachide ( Arachis hypogaea ) o l'arachide, l'arachide, i piselli macinati o anche il pistacchio macinato, ecco una curiosa pianta che fa parte delle Fabaceae o dei legumi, anche se questo sorprende molti: i fiori vengono a seppellirsi nella terra per 'producono lì i loro frutti!L'arachide è una pianta annuale gelida con foglie composte da diverse paia di foglioline ovali su un fusto eretto o strisciante a seconda della varietà. I