Terrazza sul tetto: vantaggi, svantaggi, idee per l'uso

Sempre più diffusa, soprattutto nelle case in stile contemporaneo, la terrazza sul tetto è molto di tendenza. In primo luogo perché consente di risparmiare metri quadrati aggiuntivi e crea spazi abitativi, il più delle volte dedicati al relax, e in secondo luogo perché può consentire, se inaccessibile, di realizzare un tetto verde. , isolante termico molto efficace, o per installare pannelli fotovoltaici sulla sua casa.

Terrazza sul tetto: vantaggi, svantaggi, idee per l'uso

Una terrazza sul tetto, che cos'è?

Come suggerisce il nome, questo tipo di terrazzo è installato su un tetto a condizione che quest'ultimo sia piano. In realtà, come tutte le coperture, una terrazza sul tetto presenta una leggera pendenza, in particolare per consentire l'evacuazione dell'acqua piovana attraverso le aperture previste a tal fine in fondo al suo pendio e collegate ad un pluviale. La pendenza deve essere maggiore dell'1% e inferiore al 5%.

Una terrazza sul tetto può essere accessibile ed essere trasformata in terrazza, luogo di relax, ecc., Oppure inaccessibile ed essere utilizzata per creare ad esempio un tetto verde. Ci si può aspettare quando si costruisce una casa, soprattutto in stile contemporaneo. Ma la terrazza sul tetto può essere considerata anche in occasione di una ristrutturazione, un ampliamento o un prospetto.

Una terrazza sul tetto è composta da tre elementi:

  • una struttura portante che sostiene i carichi del tetto come una soletta in cemento, un ponte in acciaio o una struttura in legno,
  • isolamento termico sotto forma di lana di roccia o lana di vetro se la terrazza sul tetto non viene utilizzata come soggiorno aggiuntivo. Altrimenti, verrà utilizzato l'isolamento sotto forma di piastre. Il ruolo dell'isolamento è in particolare quello di bloccare il vapore acqueo,
  • un rivestimento impermeabilizzante.

Tutti i rivestimenti per pavimenti sono consentiti su una terrazza sul tetto, dalle piastrelle al legno, compreso il cemento o la pietra naturale.

Come utilizzare una terrazza sul tetto?

La terrazza sul tetto è un'estensione della casa. Puoi investirlo e renderlo uno spazio abitativo aggiuntivo, proprio come non usarlo. In quest'ultimo caso, puoi coltivare piante lì e creare un tetto verde. Una buona idea se vuoi rinforzare l'isolamento termico della tua casa. Una terrazza sul tetto inaccessibile può essere utilizzata anche per installare pannelli fotovoltaici.

Usato, la terrazza sul tetto può essere facilmente trasformata in una piacevole terrazza con barbecue, mobili da giardino, ecc. Questa parte esterna della casa può ospitare anche una zona relax con spa o addirittura una piscina.

I vantaggi della terrazza sul tetto

Spazio aggiuntivo

Fornire una terrazza sul tetto quando si costruisce una nuova casa, o si rinnova la propria abitazione, è prima di tutto avere il vantaggio di poter acquisire ulteriori metri quadrati e poi di avere spazio a disposizione. di altezza, spesso fuori dalla vista dei vicini, baciata dal sole e con una vista mozzafiato sulla città o sul paesaggio circostante.

Buon isolamento

Oltre al suo aspetto gradevole quando una terrazza sul tetto viene utilizzata come spazio abitativo, ha anche il vantaggio di svolgere un ruolo positivo in termini di isolamento termico in estate, come in inverno.

Gli svantaggi della terrazza sul tetto

Sigillatura

Qualunque sia la destinazione della tua terrazza sul tetto, usata o meno, deve essere imperativamente impermeabile. La sua realizzazione deve rispondere a caratteristiche ben precise, in particolare per quanto riguarda la pendenza per evitare che l'acqua piovana ristagni sulla vostra terrazza sul tetto. La sua evacuazione è infatti molto più lenta rispetto a un tetto convenzionale.

Il rivestimento impermeabilizzante che protegge il tetto piano dalla pioggia può essere costituito da asfalto, bitume legato o anche polimero. Molto spesso questo rivestimento è ricoperto da una finitura impermeabile.

Il peso

La realizzazione di una terrazza sul tetto su un edificio esistente deve tener conto della sua capacità di sostenere il peso di un nuovo elemento della casa, ed in particolare il solaio. Prima di qualsiasi lavoro è opportuno informarsi o far eseguire uno studio per verificare se le fondazioni sono in grado di sostenere un carico aggiuntivo.

Sicurezza

È obbligatorio proteggere una terrazza sul tetto. È necessario proteggerlo da un'altezza di almeno 1,10 metri. Questo può essere solido o con barre, ad esempio, le cui distanze regolamentari sono fissate a un massimo di 11 cm.