Viburno invernale (Viburnum x bodnantense), fioritura invernale: semina, coltivazione

Il Viburnum invernale ( Viburnum x bodnantense ) o Viburnum di Bodnant nasce da un incrocio tra Viburnum farreri , per la fragranza, e Viburnum grandiflorum , per la fioritura invernale, che ha dato un arbusto eretto, molto decorativo, con fogliame decidua, molto apprezzata per la sua profumata fioritura invernale.

Viburno invernale (Viburnum x bodnantense), fioritura invernale

Le foglie ovali, oblunghe e dentate misurano tra 5 e 10 cm di lunghezza e sono di colore verde bronzo quando sono giovani prima di evolversi in un verde più scuro.

I fiori tubolari dal rosso-rosato al bianco-rosato non superano 1 cm di diametro ma, riuniti in grappoli compatti, formano infiorescenze terminali e ascellari da 3 a 7 cm di diametro su legno nudo, da dicembre a marzo. Emanano un profumo che ricorda la dolcezza del miele e della vaniglia, da qui l'interesse di installare l'arbusto lungo un percorso regolare per gustarlo.

La sua rusticità è relativamente buona (da -10 a -15 ° C) ma, al di fuori del periodo di fioritura, l'interesse del viburno invernale è limitato, sarà quindi necessario associarlo ad altre piante, piuttosto che coltivalo in isolamento.

  • Famiglia: Caprifoliaceae
  • Tipo: arbusto da fiore deciduo
  • Origine: orticola
  • Colore: fiori bianco rosati
  • Semina: no
  • Taglio: sì
  • Piantagione: autunno o primavera
  • Fioritura: da dicembre a marzo
  • Altezza: fino a 3 m

Terreno ideale ed esposizione per il viburno invernale

Il viburno invernale si coltiva al sole o in mezz'ombra, anche densa, in terreno ricco, fresco, ricco di humus, profondo, idealmente non troppo calcareo e riparato dai venti freddi dell'est.

Data di talee e piantagione di viburno invernale

Le talee erbacee vengono fatte in estate, al freddo.

L'impianto è previsto al di fuori del periodo di gelate tra ottobre e marzo, preferibilmente in autunno.

Consiglio di manutenzione e cultura del viburno invernale

Dopo la semina, innaffia bene e pacciamare la base.

La potatura si riduce alla rimozione di rami secchi o antiestetici per la silhouette dell'arbusto, tuttavia, se necessario, è possibile potare severamente dopo la fioritura e non in autunno in quanto comprometteresti la fioritura che avviene sul legno di un anno.

Malattie, parassiti e parassiti del viburno invernale

Gli afidi possono essere interessati al viburno invernale ma senza alcun danno.

Posizione e associazione favorevole del viburno invernale

È un arbusto che si coltiva in aiuole, in siepi libere o in vaso per decorare un terrazzo.

È possibile installare rampicanti annuali ai suoi piedi (piselli dolci, ipomee, ecc.) Che renderanno l'arbusto che funge da tutore più attraente al di fuori del suo periodo di fioritura invernale (questo non lo danneggerà in alcun modo).

Varietà raccomandate di Viburnum per la semina in giardino

Il genere Viburnum conta più di 150 specie in totale, le più note delle quali sono sicuramente l'obier viburnum o palla di neve ( Viburnum opulus ), il tin laurel o tin viburnum ( Viburnum tinus ) oltre al viburnum cinese ( Viburnum plicatum ), il viburno cotonoso ( Viburnum lantana ) ...

Il viburno invernale è disponibile in alcune cultivar, la più comune delle quali è Viburnum x bodnantense 'Dawn' con fiori rosa pallido, Viburnum x bodnantense 'Deben' con fiori bianchi appena rosati, Viburnum x bodnantense 'Charles Lamont' con fiori rosa scuro molto profumato ...

(credito fotografico: EAWB - CC BY-NC 2.0)