La piscina seminterrata: funzionamento, vantaggi e svantaggi

La piscina seminterrata è la soluzione ideale per arredare il tuo giardino con una zona piscina estetica e durevole. Questa tipologia di piscina si trova a metà strada tra la piscina interrata, solida e altamente agibile, e la piscina fuori terra, di più facile installazione e rimozione.

Piscina semi interrata

Quale piscina seminterrata scegliere? Quali sono le regole applicabili per la sua costituzione? Alcune risposte per aiutarti nell'acquisto di una piscina seminterrata.

Preventivo piscina! Gratis e senza contratto!

La piscina seminterrata: che cos'è?

La piscina seminterrata è un ottimo compromesso tra la piscina completamente interrata che necessita di grandi lavori di sterro e la piscina fuori terra, molto semplice da installare oltre che da disinstallare. Come suggerisce il nome, la piscina seminterrata è costituita da una parte interrata nel terreno e una parte visibile. Anche se richiede la stabilizzazione del terreno che lo ospiterà o l'esecuzione di lavori di sterro, questo lavoro è spesso meno noioso che per una piscina interrata. È particolarmente adatto per terreni in pendenza o collinari. La piscina seminterrata, invece, avendo un bordo più alto rispetto al suolo, ha un lato più sicuro rispetto ad una piscina interrata, che però non impedisce l'installazione dei dispositivi di sicurezza previsti dalla la legge intorno a una piscina.

I diversi materiali delle piscine seminterrate

Le piscine seminterrate sono generalmente offerte sotto forma di kit costituiti da pannelli modulari da assemblare tra loro per formare la struttura della piscina.

La piscina seminterrata in legno

Il legno è il materiale più comune per le piscine seminterrate. Permette di acquistare una piscina ad un prezzo vantaggioso portando un lato estetico molto apprezzato. Una piscina seminterrata in legno può, per l'effetto più bello, essere impreziosita anche da una cimasa o da un terrazzo con scale, dello stesso materiale. Il legno invece teme maggiormente l'umidità. Dovrai quindi stare attento a scegliere pino trattato in autoclave, ad esempio, o legno composito anche se un liner copre, ovviamente, tutta la sua superficie. Inoltre, per evitare ulteriori inconvenienti, scegli una posizione perfettamente stabile.

La piscina seminterrata in metallo

Il vantaggio principale della piscina seminterrata in metallo, più spesso in acciaio, è che è meno sensibile all'umidità e ai movimenti del terreno rispetto a quelle in legno. Meno estetica ma più resistente, la parte esterna visibile delle piscine seminterrate in metallo è spesso rivestita in legno.

La piscina seminterrata in cemento

La piscina seminterrata in cemento è quella che si avvicina di più alla piscina interrata. È anche forte e robusto e non può essere spostato. Una piscina seminterrata realizzata con questo materiale necessita di lavori strutturali, sia che si tratti di scavare la vasca che di gettare il calcestruzzo, che richiede l'aiuto di professionisti.

La piscina a conchiglia seminterrata

La piscina a conchiglia seminterrata è disponibile in diversi materiali, poliestere o resina. Il suo vantaggio sta nel fatto che la piscina arriva già pronta a casa tua. Puoi anche scegliere la sua forma.

Preventivo piscina! Gratis e senza contratto!

Come installare una piscina seminterrata?

Una piscina seminterrata è relativamente facile da installare. A riprova, può essere fatto direttamente da un singolo individuo, un minimo tuttofare. Altrimenti, puoi assumere installatori professionisti. L'installazione di una piscina seminterrata deve seguire diversi passaggi:

  • preparazione del terreno: devi scavare una buca, non troppo profonda, per ospitare la tua piscina seminterrata.
  • l'installazione della piscina stessa: vengono installate per prime le pareti della piscina seminterrata. Dovrebbero essere sollevati utilizzando dei cunei per lasciare uno spazio dove verserai del cemento destinato a sostenere e stabilizzare il fondo della piscina.
  • posa del rivestimento impermeabile: una volta sistemato il terreno, puoi installare le coperture impermeabili per la tua piscina seminterrata ei pannelli modulari per la tua piscina seminterrata. Quindi tutto quello che devi fare è sistemare il sistema di filtraggio dell'acqua.

Quali autorizzazioni per le piscine seminterrate?

Come per tutte le installazioni di piscine private, la piscina seminterrata può essere soggetta a una richiesta di autorizzazione preventiva da parte del comune. Per le piscine inferiori a 10 m² non è necessaria alcuna richiesta di autorizzazione a meno che il vostro terreno non si trovi in ​​un'area protetta, un sito classificato o in attesa, una riserva naturale o un parco naturale.

Se la vostra piscina seminterrata è costituita da una piscina con una superficie compresa tra 10 m² e meno di 100 m², dovete presentare una dichiarazione preventiva al vostro municipio (il modulo è disponibile sul sito Service-public.fr) . Per una superficie superiore a 100 m², è necessario richiedere un permesso di costruzione. Attenzione però: le norme urbanistiche proprie di ogni comune possono imporre vincoli specifici. Non dimenticare di consultare l'ufficio urbanistico del tuo municipio prima di installare la tua piscina semi-interrata.

I vantaggi della piscina seminterrata

La piscina seminterrata è molto simile alla piscina interrata, quella che offre il maggior comfort e che dura di più nel tempo. Permette di scegliere una vasca di profondità che nulla ha da invidiare a quella delle piscine interrate. Inoltre, le piscine seminterrate hanno un netto vantaggio estetico in giardino. Molto spesso con finiture in legno, questo tipo di piscina si adatta perfettamente e aiuta anche a dare carattere al tuo esterno.

A differenza della piscina interrata che richiede un lavoro molto consistente, l'installazione di una piscina seminterrata è meno complicata e più veloce. Questo tipo di piscina richiede anche una minore manutenzione perché essendo rialzata da terra impedisce ulteriormente che foglie o sporco vi si depositino.

La piscina seminterrata ha un costo inferiore rispetto a una piscina convenzionale. I primi prezzi si aggirano intorno ai 2.000 euro per quelli in acciaio, fino a 10.000 euro per i più costosi in legno composito o cemento.

Preventivo piscina! Gratis e senza contratto!

Gli svantaggi della piscina seminterrata

La piscina seminterrata, a differenza di una piscina fuori terra, richiede lavori pesanti come lavori di sterro o riempimento. Questo lavoro può anche essere complicato dalla natura del terreno a seconda che sia roccioso o bagnato, ad esempio. Una volta installato, questo tipo di piscina non può più essere smontato o spostato. Questi vincoli richiedono che tu scelga la tua posizione con largo anticipo e analizzi la natura del tuo terreno.

Credito fotografico: Claude37