Mirtillo rosso (Vaccinium vitis-idaea): semina, crescita, cura

Il mirtillo rosso ( Vaccinium vitis-idaea ) è una pianta semi-arbustiva molto rustica (-25 ° C) che cresce principalmente nelle zone di montagna fino a 3000 metri sul livello del mare, ma anche in Svezia allo stato selvatico . La sua crescita è piuttosto lenta e il suo portamento è piuttosto coprente e diffuso. Viene chiamato anche il vitigno del Monte Ida, ma soprattutto le sue bacche vengono spesso confuse con quelle del mirtillo rosso ( Vaccinium macrocarpon ) che cresce in Nord America e che è conosciuto anche con il nome inglese di mirtillo rosso.

Mirtillo rosso (Vaccinium vitis idaea), cugino dei mirtilli rossi: piantare, crescere, prendersi cura

Le piccole foglie persistenti (lunghe da 2 a 5 cm) sono di colore verde bluastro, vengono inghiottite e allungate con la punta arrotondata.

I piccoli fiori rosati (lunghi da 0,5 a 0,8 cm) a campana, molto mielosi, compaiono a grappoli tra maggio e agosto. Daranno frutti acidi di colore rosso vivo con una polpa bianca di massimo 1 cm di diametro.

I mirtilli rossi, in erboristeria, hanno proprietà medicinali contro le infezioni delle vie urinarie e delle vie biliari, ma possono anche avere un effetto benefico su reumatismi o diarrea, senza tralasciare proprietà diuretiche.

  • Famiglia: Ericaceae
  • Tipo: sottoarbusto perenne
  • Origine: zone montane dell'Europa e del Nord America
  • Colore: fiori rosa
  • Semina: no
  • Taglio: sì
  • Piantagione: primavera o autunno
  • Fioritura: da maggio a settembre
  • Vendemmia: da luglio a ottobre
  • Altezza: 40 cm

Terreno ed esposizione ideali per piantare in giardino una Vaccinium vitis-idaea

Il mirtillo rosso cresce in terreni abbastanza acidi, humus, terra di erica, preferibilmente all'ombra dei boschi.

Data di talee e impianto di mirtillo rosso

Le talee semi-indurite vengono prodotte in estate. La messa a dimora avviene sia in primavera che in autunno, distanziando i piedi da 60 a 80 cm.

Consigli di mantenimento e coltura di Vaccinium vitis-idaea

La potatura di mantenimento viene eseguita dopo la raccolta per mantenere un'abitudine di crescita armoniosa per la pianta. Se il tempo è troppo secco, annaffia bene.

Raccolta, conservazione e utilizzo del mirtillo rosso

Questi frutti rossi vengono raccolti dall'estate all'autunno quando sono di colore rosso vivo e un po 'fradici. Possono essere congelati se non si ha il tempo di trasformarli subito o se si vuole conservarli per accompagnare selvaggina o pollame in salsa, successivamente.

È anche possibile essiccarli o metterli nel brandy o fare marmellate.

Raccolta, conservazione e utilizzo del mirtillo rosso

Malattie, parassiti e parassiti del mirtillo rosso

La putrefazione della corona può influire sui mirtilli rossi se l'umidità è troppo alta.

Posizione e associazione favorevole di Vaccinium vitis-idaea

Le piante di mirtillo rosso si espandono e diventano dense, quindi funzionano bene come copertura del terreno. Possono anche stabilirsi in una massa di terreno di erica o persino crescere in una pentola su un terrazzo.

Varietà raccomandate di mirtillo rosso per la semina in giardino

La specie tipo Vaccinium vitis-idaea è la più resistente al freddo. In alternativa, puoi anche piantare Vaccinium vitis-idaea 'Chloé' molto vigoroso, con frutti grandi.

Per piantare in vaso, scegli invece Vaccinium vitis-idaea 'Koralle' in quanto non succhia molto offrendo frutti grandi.