Come mantenere il tuo parquet: i nostri consigli e suggerimenti

Il parquet è il rivestimento per pavimenti più caldo, ma richiede manutenzione. Che si tratti di legno vetrificato, cerato o massello, il parquet richiede cure particolari per rimanere bello come il primo giorno. I nostri consigli e suggerimenti per la manutenzione del tuo parquet.

Come mantenere il tuo parquet: i nostri consigli e suggerimenti

Per mantenere un parquet vetrificato

aceto bianco

Il parquet vetrificato è il più facile da mantenere. È sufficiente aspirare regolarmente per rimuovere la polvere e, di tanto in tanto, una volta alla settimana, utilizzare un panno umido per una pulizia più accurata. L'importante è non bagnare troppo il pavimento. Se è necessario rimuovere una macchia, diluire un po 'di aceto bianco in acqua, strofinare delicatamente e asciugare bene.

Nota: un parquet vetrificato perde la sua efficacia e la sua resistenza alle macchie nel tempo. Ricordarsi di utilizzare uno speciale brillantante per questo tipo di parquet una o due volte l'anno.

Per mantenere il parquet cerato

Olio di lino

Una regolare manutenzione con un aspirapolvere o una scopa in microfibra è sufficiente per mantenere il parquet cerato. Se c'è una macchia, usa l'olio di lino per pulire il parquet. Per prima cosa, assorbi la macchia in eccesso. Quindi passate qualche goccia di olio di lino con un canovaccio che lascerete in ammollo. Terminate spazzolando il vostro pavimento con un po 'di cera bianca a cui avrete mescolato qualche goccia di olio di lino.

Nota: il modo migliore per mantenere il tuo pavimento cerato è lucidarlo almeno una volta alla settimana, soprattutto se si trova in una stanza molto trafficata. D'altra parte, manterrà tutte le sue qualità se la cererai completamente ogni 2 o 3 anni.

Per mantenere pavimenti in legno massello

Sapone nero

Il parquet in legno massello è il più complicato da mantenere. Come per altri tipi di parquet, è necessaria una manutenzione regolare, preferibilmente con una scopa in microfibra. Per una pulizia più profonda spazzolare regolarmente il parquet con sapone nero diluito in acqua.

Acqua di cottura delle patate

Un altro consiglio per la manutenzione del tuo parquet in legno massello: strofinalo di tanto in tanto con una spazzola e acqua di cottura delle patate.

Macchia di calore e noce contro i graffi

Il pavimento in legno massello segna più facilmente di qualsiasi altro tipo di parquet. I graffi possono apparire facilmente dai mobili in movimento, un piccolo sassolino bloccato sotto la suola di una scarpa, ecc. Per rimediare, puoi applicare un panno in microfibra sulla striscia e poi appoggiarci sopra il ferro in modalità vapore. Il calore gonfierà il legno del pavimento e riempirà il graffio. Quindi applica la cera o la macchia di noce per rimuovere completamente il graffio. E per evitare questo tipo di inconvenienti, valuta la possibilità di montare i tuoi mobili, tavoli e gambe della sedia con feltrini. Attenzione anche ai mobili su rotelle che nel tempo lasceranno segni sul pavimento.

I nostri consigli e suggerimenti per ogni tipo di macchia

Macchie di vino e caffè

Si consiglia di agire rapidamente se si notano macchie di vino o caffè sul parquet. Applicare rapidamente una spugna e un po 'di sapone nero diluito in acqua e quindi assicurarsi di asciugare bene il pavimento.

Macchie di inchiostro

Una penna che perde che cade a terra e il tuo pavimento è macchiato di inchiostro. Niente panico. Basta assorbire l'inchiostro con un panno di cotone imbevuto di alcol.

Macchie di grasso

Per rimuovere una macchia di grasso, utilizzare talco o terra di Sommières. Cospargi l'uno o l'altro sulla macchia del tuo parquet. Metti dei tovaglioli di carta sopra e appoggia il ferro caldo, più volte se necessario.

Macchie di candela o vernice

Se noti tracce di candela o vernice sul tuo parquet, la prima cosa da fare è grattare delicatamente, senza scavare nel legno, per rimuovere quanto più materiale possibile. Quindi strofina la macchia con un po 'di aceto bianco e lascia asciugare bene.