Ginura arancione (Gynura aurantiaca), pianta di velluto: in crescita, premurosa

La pianta vellutata ( Gynura aurantiaca ) non porta questo nome a caso poiché le sue foglie dalla consistenza vellutata creano un irresistibile effetto lanuginoso, amplificato dall'aspetto bicolore che offre un contrasto tra i peli viola che ricoprono le foglie verdi metalliche.

Gynura aurantiaca 'Purple Passion'

Essendo il Gynura originario dei boschi tropicali dell'Indonesia e di Giava in particolare, la pianta non è per niente resistente, necessita di un minimo di 13 ° C, ma si assesta come una perfetta pianta d'appartamento.

Oltre ai loro colori che combinano viola viola e verde scuro, le foglie semplici, ovali, ellittiche e persistenti, lunghe tra i 10 ei 20 cm, sono profondamente lobate, grossolanamente dentate e semilucide. I fusti che le trasportano cadono piacevolmente sul bordo del vaso poiché questa perenne ha un portamento eretto diventando strisciante o semi-rampicante.

I fiori in capolini larghi da 1 a 2 cm, giallo-arancio poi porpora, raggruppati in corimbi, si sviluppano in inverno emanando un odore sgradevole: il nome della specie aurantiaca deriva da lì poiché in latino, descrive il colore arancione, da qui l'arancia Gynura.

  • Famiglia: Asteraceae
  • Tipo: perenne tropicale o pianta d'appartamento
  • Origine: Indonesia (Java)
  • Colore: fiori giallo arancio e foglie verde metallizzato e viola
  • Semina: no
  • Taglio: sì
  • Piantagione: primavera
  • Fioritura: invernale
  • Altezza: da 20 a 60 cm (fino a 2 m su un supporto)

Terreno ed esposizione ideali per la Gynura

Il Gynura viene coltivato in vaso contenente terriccio orticolo e posto su un sottovaso di ghiaia contenente acqua per mantenere una buona umidità dell'aria. Avrà bisogno di essere esposto a una luce intensa ma con un sole tenue, soprattutto nelle ore più calde della giornata.

Data di talee e piantagione di Gynura

Le talee si effettuano tagliando le estremità degli steli o dei giovani germogli, verso maggio, che metterete in un bicchiere d'acqua o direttamente nel terreno dove svilupperanno facilmente le radici.

Il rinvaso inizia in primavera.

Consiglio di manutenzione e cultura di Gynura

È nel tuo interesse pizzicare le estremità dei giovani germogli in modo che non si allunghino troppo e diventino calvi ma, al contrario, che si ramificino e si moltiplichino per fornire un portamento cespuglioso.

Rimuovi i fiori di scarso interesse, indebolisci la pianta e ha un cattivo odore.

Le annaffiature dovrebbero mantenere il terreno leggermente umido dalla primavera all'autunno e un po 'più secco in inverno, ma attenzione a non bagnare il fogliame che è fragile e dimenticate di spruzzare.

Malattie, parassiti e parassiti di Gynura

A volte gli acari e gli afidi possono stabilirsi sul Gynura.

Posizione e associazione favorevole di Gynura

È una pianta coltivata in vaso indoor dove le temperature si adattano molto bene (da 15 a 24 ° C).

Varietà raccomandate di Gynura per la semina in giardino

Esistono una cinquantina di specie del genere Gynura ma la orange gynura ( Gynura aurantiaca ) o pianta vellutata è la più diffusa, soprattutto nei nostri interni, con una varietà ancora più marcata di viola, Gynura aurantiaca 'Purple Passion' , in fogliame più frastagliato con una porta più cadente.

(credito fotografico: NC State Extension Gardener - CC BY 2.0)